Servizio cremazioni

Cremazioni

Se il defunto ha espresso la volontà di essere cremato, i famigliari possono rivolgersi alla Onoranze Funebri Carraro per la gestione delle pratiche funebri relative questa tipologia di sepoltura e a tutti gli aspetti ad essa relativi, come la fornitura di cofani funebri appositi, di urne cinerarie e della dispersione o conservazione delle ceneri.

 

Pratiche e procedure per le cremazioni

 

La cremazione è una scelta sempre più diffusa per rispondere ai sempre minori spazi disponibili all’interno dei cimiteri e alla crescita dei prezzi delle concessioni per la tumulazione e l’inumazione. Rispetto al passato, le pratiche per accedere alla cremazione si sono molto semplificate: è sufficiente, infatti, che il congiunto o il parente più prossimo al defunto acconsenta alla cremazione o che l’estinto abbia espresso nel testamento la volontà ad essere cremato. Solo se uno di questi requisiti è soddisfatto, è possibile avanzare la richiesta di autorizzazione alla cremazione al sindaco del Comune di residenza del defunto.

 

Al termine della cerimonia funebre, un’auto funebre trasferirà il feretro presso la Società di Cremazione in cui avverrà tutta la procedura nel giorno e nell’ora fissata. I parenti del defunto possono assistere alla cerimonia di cremazione e ritirare l’urna cineraria contenenti i resti del proprio caro, oppure possono incaricare il personale dell’impresa funebre Carraro che si occuperà della consegna.

 

L’urna potrà essere tumulata all’interno di un loculo o di una tomba di famiglia oppure essere conservata presso il domicilio del congiunto del defunto. È possibile optare per la dispersione delle ceneri in natura, sempre se questo sia stato richiesto dal defunto nel suo testamento, oppure nel luogo adibito nel cimitero.

Share by: